VINCI LO SCORAGGIAMENTO

 

Si racconta che il diavolo si ritirava dal commercio e vendeva i suoi attrezzi al miglior acquirente.

Il giorno della svendita, tutti gli attrezzi erano disposti in modo che richiamassero l’attenzione dei compratori, e naturalmente si trattava di oggetti alquanto sinistri: “Odio, gelosia, invidia, vanità, inganno … oltre a tutti i componenti del male”.

Ma un po’ più distante dagli altri, c’era uno strumento di forma inoffensiva, molto consumato, come se fosse stato usato moltissime volte, eppure aveva un prezzo altissimo.

Qualcuno domandò al diavolo come si chiamasse quell’attrezzo e perché avesse un prezzo così alto.

Il diavolo rispose che l’attrezzo si chiamava SCORAGGIAMENTO ed il prezzo era tanto alto perché era il più utile di tutti.

Spiegò che con esso poteva entrare nelle case, negli ospedali, nell’ambiente lavorativo, nella sfera sentimentale e scolastica, ma soprattutto poteva entrare nei cuori delle persone.

Era un attrezzo molto consumato perché l’usava con tutti, e siccome poche persone sapevano che apparteneva a lui, poteva approfittarne.

Chiediamoci: quante volte questo attrezzo ha avuto successo con noi.

Lo scoraggiamento è uno degli stati d’animo contro il quale è indispensabile fortificarsi.

Ci scoraggiamo per la difficile situazione economica, per il lavoro, per lo studio, per la famiglia, per gli amici che sembrano allontanarsi.

Potrei continuare e la lista sarebbe molto lunga.

Dobbiamo mantenerci allerta contro lo scoraggiamento.

Se c’è una caduta, non bisogna arrendersi, è necessario trovare la forza in Dio, la forza di andare avanti nel nostro cammino.

“Non siate tristi; perché la gioia del Signore è la vostra forza” (Neemia 8:10).

Dio ci benedica

A risentirci la prossima settimana.

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi