“Versato nella legge dell’Iddio del cielo”

 

Esdra 7:1-28

 

Quando, per grazia di Dio, una parte dei Giudei deportati a Babilonia, fecero ritorno alla loro terra ebbero cura, per prima cosa, di ristabilire il culto all’Iddio vivente.

Il rapporto con Dio non doveva fondarsi su occasionali dimostrazioni di riconoscenza a fronte delle Sue benedizioni, ma su una totale ubbidienza alla Sua volontà.

Fu forse questo uno dei motivi che spinse Dio a chiamare Esdra, sacerdote e scriba, il quale “aveva applicato il cuore allo studio e alla pratica della legge dell’Eterno, e ad insegnare in Israele le leggi e le prescrizioni divine”.

La Parola di Dio, quindi, assorbiva completamente gli interessi di Esdra ed era l’unica regola della sua condotta.

Il successo spirituale di ogni singolo credente è strettamente legato alla propria dipendenza dalla Parola di Dio.

Per essere un vincente, per riuscire in ogni impresa, Giosuè doveva ascoltare il consiglio di Dio e quindi meditare e mettere in pratica le Sue leggi (cfr. Giosuè 1:8).

La salute spirituale di ogni comunità cristiana dipende dalla profonda conoscenza della vivente Parola di Dio; per questo motivo l’apostolo Paolo esortava il giovane Timoteo a predicare la Parola con ogni insistenza.

Bisogna riconoscere, ad esempio, grande saggezza al re Giosafat quando decise di mandare i suoi capi, Leviti e sacerdoti ad insegnare “in Giuda avendo seco il libro della legge dell’Eterno” (cfr. 2 Cronache 17:9).

Questo atto non suscitò unicamente coraggio in seno al popolo, ma anche timore tra le nazioni pagane.

Ogni periodo di risveglio descritto nella Bibbia è caratterizzato da un’ampia diffusione della Parola di Dio.

Risuonano ancora le parole di Gesù che invitano ogni credente ad annunciare la Buona Novella.

Possa Dio trovare ancora oggi credenti “versati” nella Sua Parola, disposti all’ubbidienza e zelanti nella predicazione.

Dio ci benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi