Verità ed ipocrisia

 

Marco 3:1-12

 

I Farisei temevano il grande ascendente che Gesù aveva sulla folla, perciò Lo osservavano, anzi Lo spiavano, in ogni Sua azione per poterlo accusare di violazione della legge o di bestemmia contro il Tempio.

Per i farisei anche una buona azione poteva essere motivo di accusa.

Ancora una volta li scorgiamo in agguato, pronti a scattare non appena Gesù avesse operato per guarire l’uomo dalla mano secca.

Avrebbero subito denunciato che una simile condotta violava il Sabato.

Una simile perfidia e ipocrisia si scontrò in questa occasione con la sagacia di Gesù che li interrogò sulla legittimità di operare bene o male durante il Sabato; ma preferirono non rispondere a quella domanda.

Ebbero paura di misurarsi con la franchezza della Verità, loro, maestri di ipocrisia, sofisti e legulei, non seppero rispondere ed abbandonarono come in altre occasioni, quello che avrebbe dovuto essere il loro campo di battaglia preferito.

La mentalità farisaica purtroppo esiste ancora oggi, ed è una logica perversa e insidiosa poiché si muove su un terreno di scaltro opportunismo e non è volta alla ricerca della verità.

Attorno al credente in Cristo c’è una società che lo osserva.

Chi in maniera serena e priva di pregiudizi e chi con l’intento di cogliere in difetto il cristiano, per muovergli accuse per quanto pretestuose e infondate possano essere le argomentazioni su cui si basano.

Viviamo in perenne conflitto con satana, nemico dell’anima nostra, una guerra condotta con astuzia, senza esclusioni di colpi, facendo ricorso a mezzi subdoli.

Ma se la nostra vita è nascosta con Cristo in Dio la Verità saprà confondere, zittire, allontanare l’accusatore e tutti coloro che ne sono strumenti.

Dio ci benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi