Tempo di risveglio

 

“… è tempo di cercare il SIGNORE…” Osea 10:12

 

Il nome del mese di aprile deriva dal verbo latino “aperto” che significa “aprire”, poiché in questo periodo i fiori e le gemme sbocciano, e siamo alle porte dell’epoca della fioritura.

Lettore, se non sei ancora salvato, possa il tuo cuore, in armonia con il risveglio universale della natura aprirsi per ricevere il Signore.

Ogni gemma ti avverte che è tempo di cercare l’Eterno”.

Non essere in dissonanza con la natura, ma lascia che il tuo cuore sbocci e fiorisca di santi desideri.

Il sangue caldo della gioventù scorre nelle tue vene?

Allora, ti supplico di donare il tuo vigore al Signore.

E’ stato un dono indicibile essere chiamato nella mia gioventù, e di questo posso lodare il Signore ogni giorno.

La salvezza non ha prezzo: che essa venga quando vuole, ma la salvezza in gioventù ha un doppio valore.

Ragazzi e ragazze, poiché potreste perire prima di raggiungere il pieno della giovinezza, “è tempo di cercare l’Eterno”.

Voi che avvertite i primi segni di decadimento, accelerate il passo: quella tosse leggera, quel rossore sospetto possono essere avvertimenti che non dovete prendere sotto gamba; per voi “è tempo di cercare l’Eterno”.

Hai osservato quel piccolo segno grigio fra le tue trecce un tempo splendide?

Gli anni volano e la morte si avvicina sempre di più a grandi passi; ad ogni ritorno della primavera metti in ordine la tua casa.

Caro lettore, se sei avanti con gli anni, ti supplico e t’imploro di non tardare ulteriormente.

Oggi per te è un giorno di grazia, sii riconoscente per questo, ma è un tempo limitato che si riduce ad ogni scatto dell’orologio.

Ora, in questa camera silenziosa, nella prima notte di un nuovo mese, ti parlo dal profondo dell’anima, come un servo di Dio, pongo dinanzi a te questo ammonimento: “È tempo di cercare l’Eterno”.

Non disprezzare questa parola, potrebbe rappresentare l’ultimo richiamo per essere salvato dalla distruzione, l’appello finale pronunciato dalle labbra della grazia.

Dio ti benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi