SIAMO TORNATI

Giovani da tutta Italia si sono ritrovati al campeggio di Ruvo del Monte (Pz). Dalla Sicilia, dalla Campania, dal Lazio, dal Piemonte, dalla Lombardia, dal Trentino Alto Adige, dalla Puglia e Basilicata e finanche dall’estero: PAZZESCO! Eravamo davvero tanti. Ma andiamo con ordine. Immaginiamo di presentare un complesso musicale, utile per i necessari distingui.

Animatore: Dario Di Carne. Mitico! Nessuno come lui. I giovani campisti, ogni giorno partecipavano ai giochi da lui organizzati. Tutti hanno partecipato attivamente dal primo all’ultimo giorno. Vedere le foto per credere. E poi ha ideato “Radio Emmanuel” un modo storico per dare la sveglia. Tutti si destavano prontamente alla sua voce, per ascoltare con grande attenzione le sue performance radiofoniche.

Musicisti: il complesso di Venosa. Della loro esistenza nessuno ne era a conoscenza, ma non ho mai sentito nessuno suonare e cantare come loro. Darlene (o se preferite Loide) e Sefora ci hanno deliziato con le loro voci, per non parlare del batterista, dei chitarristi, del bassista e del sassofonista. Il cavallo di battaglia cantato a squarciagola fino all’ultimo giorno è stato: “Non arrenderti mai, Dio ha un piano speciale per te”! Se in cielo canteremo il canto dell’Agnello, saranno loro a suonarlo.

Predicatori e relatori degli studi biblici: Archetto Brasiello – Mennella Raimondo – Carmine Lamanna. L’unzione era sulla loro vita. Dio attraverso di loro ci ha parlato in modo profondo, personale, potente. L’ultimo giorno, venti giovani sono venuti davanti al pulpito testimoniando del loro desiderio di scendere nelle acque battesimali: erano nati di nuovo. Alleluia!!!

La cucina: Ci ha beati con pietanze squisite con una cuoca eccellente, la sorella Ginetta Modugno. Vi è mai capitato di aver mangiato così bene da dire: “Meraviglioso”? Circa 250 giovani ogni giorno lo affermavano. Unica! Ma tutto questo grazie anche allo staff che la coadiuvava. Lavoratori instancabili per la gloria di Dio.

Direttore: Il fratello Mimmo Modugno, ormai un’icona del campeggio, al turno Giovani Due, ha saputo coniugare disciplina e gaiezza, dando fiducia a noi tutti. La sua frase: “Mi fido di voi, siete grandi, vaccinati e soprattutto convertiti”, ha spinto noi tutti a contraccambiare questa fiducia. Un turno senza problemi. Anche questo alla Gloria di Dio.

Coadiuvatori: Il fratello Bondesan Vanni ed il fratello Lobefaro Stefano, sono stati veri pilastri per la buona riuscita del turno.

Visto che in tanti non hanno potuto partecipare per la massiccia partecipazione, io mi sono già iscritto per l’anno prossimo. Fate anche voi lo stesso, a patto che ci siano sempre gli stessi responsabili. A DIO LA GLORIA!

Ghino di Tacco

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi