SETTE SEGRETI PER UNA VITA DI SUCCESSO di Rick Warren

  Esistono molte maniere di definire il successo: status, potere, approvazione ecc. Una maniera importante per ottenere successo è l’impatto sugli altri: l’influenza che le persone hanno su chi li circonda, sia nel lavoro che nella comunità o nella loro casa. Qual è la differenza che producono sugli altri? Analizzando questo fatto dal punto di vista storico e spirituale, risulta che poche persone hanno avuto un impatto tanto grande come l’apostolo Paolo, la cui vita e gli scritti sono presentati nel Nuovo Testamento della Bibbia. Verso la fine della sua vita si era totalmente dedicato alla divulgazione della fede cristiana per tutto l’Impero Romano, sebbene viaggiasse la maggior parte del tempo a piedi. Immagina quali sarebbero stati i suoi risultati se avesse avuto un aereo, un telefono cellulare ed un notebook! Sebbene molti di noi dedichino la loro vita a raggiungere obiettivi nell’ambito professionale e negli affari, credo che la vita di Paolo offra lezioni che possiamo applicare alla nostra propria vita. Queste sono le chiavi per una vita di successo: DIREZIONE. Per ottenere successo è necessario che sappia dove tu stia andando, quali sono le tue mete ed i tuoi obiettivi: “Corro verso la meta per arrivare al premio…“ (Filippesi 3:14). CONOSCENZA. E’ necessaria la capacità di affrontare situazioni non previste per rimanere al di sopra delle avversità. “Ho imparato ad essere povero, ho imparato ad essere ricco; in tutto e per tutto ho imparato a essere saziato e ad aver fame, all’abbondanza e all’indigenza“ (Filippesi 4:12). IMPEGNO. All’inizio di una nuova impresa, per arrivare al successo è richiesta perseveranza di fronte alle difficoltà e sfide. “Non ritengo tuttavia la mia vita meritevole di nulla, purché conduca a termine la mia corsa e il servizio che mi fu affidato dal Signore Gesù“ (Atti 20:24). COMPASSIONE. Paolo era sensibile alle persone che lo circondavano; così anche noi dobbiamo sforzarci di difendere gli interessi di quelli che lavorano con noi. “E se avessi la profezia e il dono della scienza…ma se non avessi la carità niente mi giova“ (I Corinzi 13: 2,3). FEDE ENTUSIASTICA. Tanti leader di successo credono pienamente nella loro missione e il loro entusiasmo è contagioso. “Tutto posso in Colui che mi dà forza“ (Filippesi 4:13). SERVIZIO PER GLI ALTRI. I leader egocentrici in genere hanno una breve durata. I leader impegnati a servire gli alti, aiutandoli nel raggiungimento delle loro mete, sono quelli che trovano collaboratori ben disposti. “Per conto mio mi prodigherò volentieri. Se io vi amo intensamente, dovrei essere amato di meno”? (II Corinzi 12:15) RESISTENZA. Un detto ci ricorda: “Non è come tu inizi, ma come tu finisci.” Certamente questo era vero in Paolo: “Siamo infatti tribolati da ogni parte ma non schiacciati; siamo sconvolti ma non disperati; perseguitati ma non abbandonati; colpiti ma non uccisi“ (II Corinzi 4:89). Cerca di costruire queste qualità nella tua vita e vedi cosa succede. A risentirci la prossima settimana.

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi