RAVVEDITI

 

In Giudea, in quei giorni, venne Giovanni battista che predicava dicendo: “Ravvedetevi perché il regno dei cieli è vicino” e lo si legge che anche nel libro del profeta Isaia, che parlò di lui dicendo: “Voce di uno che grida nel deserto: “Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri”.

Dio ci sta chiedendo di ravvederci perché la venuta di Cristo Gesù è vicina.

Rimandare decisioni importanti come seguire Gesù con tutto il nostro cuore, può causare danni nella nostra vita.

Gesù deve essere al centro della nostra vita e al di sopra di ogni altra cosa.

Se non stiamo facendo questo ravvediamoci.

Anche se il cammino non sembra facile, ma abbiamo la certezza della vittoria in Gesù.

Chiediamo a Dio che ci aiuti a prendere decisioni coraggiose che potranno cambiare la nostra vita o la vita di qualcuno.

Tutti abbiamo bisogno di ricevere buone notizie e noi potremmo essere ambasciatori di un messaggio di speranza per qualcuno.

Non facciamoci condizionare dalle varie situazioni, ma lasciamoci condizionare da Cristo Gesù. Dio ci chiama al ravvedimento affinché ci trovi pronti per la sua venuta.

Forse ci domanderemo come ravvederci?

Gesù ci ama e desidera avere un rapporto personale e intimo con noi per donarci una vita ricca di gioia e significato.

Ci sono 3 domande importanti:

  • ABBIAMO UN TRISTE PASSATO?
    Noi non possiamo rimediare al nostro passato, ma Dio lo dimentica quando ci ravvediamo e vuole darci un nuovo inizio.
  • ABBIAMO BISOGNO DI UN AMICO?
    Gesù conosce anche la parte peggiore di noi eppure ci ama incondizionatamente. Egli ci vede per quello che possiamo essere dopo che Lui avrà operato nella nostra vita; per questo è il nostro migliore amico, nonostante i nostri difetti Lui rimane sempre fedele a noi.
  • IN CHI ALTRO RIPORRE LA NOSTRA FIDUCIA?
    Solo in Lui siamo al sicuro, perché Egli è lo stesso ieri, oggi e in eterno. La Sua parola afferma: “Infatti so i pensieri che medito per voi dice il Signore, pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza. Voi m’invocherete, verrete a pregarmi e io vi esaudirò”.

Quindi decidiamo di seguire Gesù e di metterlo sempre al primo posto nella nostra vita e, se non lo abbiamo fatto, facciamolo!

Gesù ci sta dando ancora tempo affinché ci ravvediamo perché ci vuole pronti per il Suo ritorno!

Dio ci benedica!

Marco Ceci

 

A risentirci la prossima settimana.

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi