QUANDO LA VITA SI FA DURA

Nella vita di ognuno, prima o poi, arriva il giorno in cui i problemi e le difficoltà sembrano irrisolvibili.

Quando succede, quando la vita si fa dura, qual è il modo migliore per affrontare le cose.

PRIMO: Non cercar di fare tutto da solo. Non agitarti, non irritarti. Non stressarti e non lamentarti. Fai quello che puoi e poi rimettiti nelle mani di Dio, con la certezza che Lui sistemerà tutto. Su Dio puoi contare. Non ti deluderà. Distaccati e lascia fare a Lui.

SECONDO: Prega che qualcuno ti guidi, credendo alle indicazioni che ora ti arrivano. Stai certo che puoi fare affidamento su queste istruzioni. Contaci, non ti deluderanno.

TERZO: Prega per ottenere un atteggiamento tranquillo. Le cose che ti disturbano, ti disturberanno finché sarai disturbato. Ma, quando tornerai ad essere sereno, le circostanze si appianeranno. Se sei turbato non puoi pensare in modo costruttivo. Ricorda: le menti agitate agitano, le menti serene rasserenano.

QUARTO: Satura la tua coscienza di fede, della fede costruttiva che sa che tutto si aggiusterà. Tutti i giorni ricordati: “A colui che è fermo nei suoi sentimenti tu conservi la pace, la pace, perché in te confida” (Isaia 26:3).

QUINTO: Ricordati una grande verità: le esperienze difficili passano, cedono al tempo. Possono essere cambiate. Perciò resisti, con l’aiuto di Dio.

SESTO: C’è sempre una luce nell’oscurità. Credici, cerca quella luce. La luce è l’amore di Dio. “La tua Parola è una lampada al mio piede, una luce sul mio sentiero” (Salmo 119:105). Procedi nell’oscurità senza paura.

SETTIMO: Chiedi al Signore un ingegno costruttivo, la forza e la saggezza che, presi tutti insieme, possono certamente risolvere con successo ogni problema.

OTTAVO: Non dimenticare che Dio si preoccupa per te, che ti ama, che ti vuole aiutare. Rivolgiti a Lui e accetta il Suo aiuto con riconoscenza.

NONO: Ricordati che tutti gli esseri umani affrontano problemi simili ai tuoi. Parecchi anni fa gli allievi dell’ultimo anno regalarono all’università una panchina su cui erano incise le seguenti parole: “A chi siede qui nel dolore o nella gioia porgiamo il nostro augurio. Come abbiamo fatto noi ai nostri tempi”.

DECIMO: Credi a questa promessa: “Dio è il nostro rifugio e la nostra forza, un aiuto sempre pronto nelle difficoltà”. E questa è la verità. Dio ti aiuterà e sorgerà un giorno migliore.

Vivere è più facile di quanto pensi: “Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi darò riposo. Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me, perché io sono mansueto e umile di cuore; e voi troverete riposo alle anime vostre; poiché il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero” (Matteo 11:28-30).

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi