PREGHIERA SEGRETA DI UN BAMBINO A SUA MADRE E A SUO PADRE

 

Mamma, papà,
ve ne supplico, non lasciatemi credere che i miei desideri siamo onnipotenti.

Mamma, papà,
ve ne prego, arrischiatevi a deludermi e a farmi soffrire respingendo alcune delle mie richieste.

Mamma, papà,
è importante, per me, che sappiate dirmi no, che non mi lasciate credere che voi potete essere tutto per me, che io posso essere tutto per voi.

Mamma, papà,
soprattutto ascoltate i miei desideri, ma non esauditeli subito.
Esaudendoli troppo velocemente… rischiate di ucciderli.
Assicuratemi del fatto che io ne abbia e che siano accettabili o inaccettabili, ma non fatevene carico al posto mio.

Mamma, papà,
per favore non ritornate troppo spesso su un rifiuto, non vi ricredete.
Perché io possa così scoprire i miei limiti e avere dei punti di riferimento chiari.

Mamma,
anche se reagisco, se piango, se ti dico, mamma, «cattiva e senza cuore…» rimani ferma e risoluta, ciò mi rassicura e mi edifica.
Se ti accuso, papà, «di non capire niente» non mi limitare nelle mie reazioni.

Mamma, papà,
per carità, anche se cerco di sedurvi,resistete, anche si vi faccio preoccupare. Non vi sottomettete, anche se a volte vi aggredisco, non mi rifiutate. È così che potrò crescere.

Mamma, papà,
vorrei anche dire a ciascuno di voi che non sono altro che vostro/a figlio/a

 

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi