Onorare Dio

 

“ Io onoro quelli che mi “onorano” ” 1 Samuele 2:30

 

Sto facendo dell’onore di Dio l’obiettivo più grande della mia vita e la regola della mia condotta?

Se è così, Egli mi onorerà.

Per un tempo posso anche non ricevere alcun onore dall’uomo, ma Dio stesso mi onorerà nella maniera più concreta.

Alla fine sarà evidente che il modo più sicuro per essere onorati è quello di essere pronti a venire esposti alla vergogna per motivo di coscienza.

Eli non aveva onorato il Signore governando bene la sua famiglia, e i suoi figli non avevano onorato l’Eterno con un comportamento degno del loro ufficio sacro, quindi il Signore non li onorò, ma tolse alla loro famiglia il sacerdozio e fece governare il paese dal giovane Samuele privando del privilegio qualcuno della loro discendenza.

Se desidero che la mia famiglia sia nobilitata, devo onorare il Signore in ogni cosa.

Egli può permettere che i malvagi conquistino onori mondani; ma quella dignità, gloria, onore ed immortalità che soltanto Dio può concedere, Egli li riserva per coloro che si preoccupano di onorarlo con una santa ubbidienza.

Cosa posso fare per onorare il Signore?

Promuoverò la Sua gloria con la mia testimonianza verbale e la mia ubbidienza pratica.

Lo onorerò anche con le mie sostanze offrendoGli qualche servizio speciale.

Ora mi siedo e penso al modo di onorarLo, poiché Egli mi onorerà.

Dio ci benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi