Nessun timore della morte

 

“Chi ha orecchi ascolti ciò che che lo Spirito dice alle chiese. Chi vince non sarà colpito dalla morte seconda” Apocalisse 2:11

 

Subiremo tutti la prima morte a meno che il Signore venga improvvisamente.

Dobbiamo essere sempre pronti, aspettando senza paura, poiché Gesù ha trasformato la morte da una lugubre caverna ad un passaggio che conduce alla gloria.

Non bisogna aver paura della prima, ma della seconda morte; non della separazione dell’anima dal corpo, ma della separazione finale dell’uomo da Dio.

Questa è la vera morte.

Questa morte uccide ogni pace, felicità e speranza.

Quando si perde Dio, si è perso tutto.

Questa morte è molto peggio che cessare di esistere.

E’ un’esistenza priva di quella vita che le assicura valore.

Se per grazia di Dio combatteremo fino alla fine conseguendo la vittoria, la morte seconda non potrà porre il suo gelido dito su di noi.

Non avremo alcun timore della morte e dell’inferno, poiché riceveremo una corona della vita che non si deteriora.

Come riesce ad infonderci nuovo vigore tutto questo!

La vita eterna merita ogni sacrificio in battaglia.

L’obiettivo di sfuggire alla distruzione della morte seconda giustifica il combattimento di un’intera vita.

Signore, donaci fede così che possiamo vincere, e poi facci grazia di rimanere indenni anche se il peccato e satana ci sono alle calcagna!

Dio ci benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi