LA PREGHIERA DELLE CINQUE DITA

 

1. Il tuo pollice è il più vicino a te.

Quindi comincia a pregare per tutti quelli che sono vicino a te; sono i più facili da ricordare, e pregare per i nostri cari, come disse C. S. Lewis, è un “dolce dovere”.

 

2. Il prossimo dito è l’indice.

Prega per coloro che insegnano, che addestrano e guariscono. Questo include insegnanti, dottori e ministri. Hanno bisogno di appoggio e saggezza nell’indicare ad altri la giusta direzione. Ricordali nelle tue preghiere.

 

3. Il dito mediano è quello più lungo.

Ci ricorda i nostri leader. Prega per il presidente, per i leader nel commercio e nell’industria, per gli amministratori. Queste persone formano le nostre nazioni e indirizzano l’opinione pubblica. Hanno bisogno della guida di Dio.

 

4. Il quarto dito è il nostro anulare.

Sorprenderà molti sapere che questo è il nostro dito più debole, come qualsiasi insegnante di pianoforte potrà confermare. Deve quindi ricordarci di pregare per coloro che sono deboli, in difficoltà o nel dolore. Hanno bisogno delle tue preghiere giorno e notte.

 

5. Per ultimo c’è il nostro mignolo

Il dito più piccolo di tutti ci ricorda la nostra relazione con Dio e con gli altri. La Bibbia insegna che il maggiore sarà il servo di tutti. Il mignolo dovrebbe ricordarti di pregare per te stesso; quando avrai pregato per gli altri.

 

Quattro gruppi di persone, le tue stesse necessità saranno state inquadrate nella giusta prospettiva e potrai pregare per te stesso con maggiore efficacia.

Non raccontare a Dio quanto sia grande il tuo problema; dì piuttosto al tuo problema quanto è grande il tuo Dio!

A risentirci la prossima settimana.

 

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi