LA PARABOLA DEL FIGLIO PRODIGO

Il termine prodigo significa: “Sprecone, scialacquatore, sciupone, dissipatore, dilapidatore”.

Tale fu la caratteristica che lo contraddistinse.

Era così preso dal desiderio di fare ciò che gli piaceva, che non si preoccupò minimamente dei sentimenti del padre.

Stanco delle raccomandazioni paterne e desideroso di indipendenza nonché di vita avventurosa, si allontanò con gioia dal luogo più sicuro per ogni figlio.

Così decise di distaccarsi dal padre.

Quel giovane considerava la casa del padre come un impedimento alla sua libertà.

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

LA PARABOLA DEL FIGLIO PRODIGO

(Nome file: 7-12-1-2011.pdf – Dimensione: 310 Kb)

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi