IN MAGGIORANZA DI UNO!

Uomini, mezzi, capacità: ecco ciò che necessita quando si deve affrontare una battaglia.

Ma noi credenti, perché dovremmo contare le persone, per vedere se siamo in maggioranza?

Un uomo con Dio è già in maggioranza, quand’anche fossero in mille contro di lui.

Potrebbe capitare che le nostre risorse umane siano troppo numerose, al punto che Dio non possa agire: questo accade anche a Gedeone, che fece aumentare le sue forze, diminuendo il numero dei suoi soldati (Giudici capitolo 7).

Gli eserciti di Dio non sono mai troppo esigui.

Quando Dio volle fondare una nazione, chiamò un solo uomo, Abraamo, e lo benedisse.

Per vincere il superbo Faraone, utilizzò solo due uomini, Mosè ed Aronne.

Dio si servì sovente di un uomo solo, invece di truppe ben addestrate, guidate da abili ufficiali.

Tutti gli uomini Israeliti, uniti in un esercito, riuscirono a combattere proprio come fece Sansone da solo!

Saul ed il suo esercito uccisero i loro mille, ma Davide ne uccise diecimila (I Samuele 18:7).

Il Signore può dare al nemico dei grandi vantaggi, e poi batterlo alla fine.

Se abbiamo la fede, abbiamo anche Dio dalla nostra parte…cosa possono fare contro di noi migliaia di uomini?

Se il Signore ti ha mandato, fratello mio, sorella mia, la Sua forza compirà in te il Suo piano divino.

Riposati dunque su questa promessa e mostra il tuo coraggio!

“Voi inseguirete i vostri nemici ed essi cadranno davanti a voi per la spada. Cinque di voi ne inseguiranno cento, cento di voi ne inseguiranno diecimila, e i vostri nemici cadranno davanti a voi per la spada. Io mi volgerò verso di voi, vi renderò fecondi e vi moltiplicherò e manterrò il mio patto con voi” (Levitico 26:7-9).

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi