Il trionfo supremo

 

“… Michele e i suoi angeli combatterono col dragone, e il dragone e i suoi angeli combatterono” Apocalisse 12:7

 

La guerra infurierà sempre tra i due grandi regni, fino a quando l’uno o l’altro sarà schiacciato.

La pace tra il bene e il mare è una cosa impossibile; il solo fatto di pretenderlo, infatti, sarebbe il trionfo delle potenze delle tenebre.

“Michele combatterà sempre”, la sua anima santa è oppressa dal peccato e non lo sopporta, Gesù sarà sempre il nemico del dragone, combatterà attivamente, vigorosamente, con piena determinazione per sterminare il male.

Tutti i Suoi servi, sia gli angeli in cielo sia i messaggeri sulla terra, vogliono e devono combattere: sono nati per essere guerrieri, alla croce essi strinsero il patto di non dare tregua al nemico; sono un esercito di combattenti, fermi nella difesa e irruenti nell’attacco.

Il compito di ogni soldato dell’esercito del Signore è quello di combattere contro il dragone, ogni giorno, con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutta la forza.

Il dragone e i suoi angeli non rallentano la rotta, sono incessanti nei loro assalti, non risparmiano armi di nessun tipo.

Siamo sciocchi se ci aspettiamo di servire Dio senza opposizione, anzi, più zelanti siamo e più saremo assaliti dai diavoli infernali.

La chiesa può diventare indolente, ma non così il suo grande antagonista; il suo spirito senza pace non permette alla guerra di fermarsi, egli odia la stirpe della donna, e farebbe qualsiasi cosa per divorare la chiesa, se soltanto potesse.

I servi di satana partecipano molto all’energia del dragone e solitamente sono una razza attiva.

La guerra infuria tutto attorno, sognare la pace è pericoloso ed inutile.

Gloria a Dio, noi conosciamo l’esito finale della battaglia: il dragone sarà cacciato, distrutto per sempre, mentre Gesù e coloro che sono con Lui riceveranno la corona.

Affiliamo le nostre spade questa sera, e preghiamo lo spirito santo di rafforzate le armi per il conflitto.

Mai battaglia fu così importante, mai corona così gloriosa.

Tutti al vostro posto, voi che siete guerrieri della croce!

Possa presto il Signore tritare satana sotto i Suoi piedi.

Dio ci benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi