Il Signore è vicino

 

“Tu, non temere, perché io sono con te” (Isaia 41:10)

 

Il Signore è vicino, e non certo distante da noi: questo è il messaggio centrale del brano che andiamo a considerare.

Alle volte è difficile realizzare queste due verità apparentemente inconciliabili, ossia che Dio è eccelso e al tempo stesso vicino a noi.

Pensando alla sua vicinanza, può accadere di perdere di vista la Sua grande potenza e sovranità; d’altro canto, meditando sulla Sua sovranità, potremmo essere indotti a dimenticare che Egli ha promesso di rimanere vicino al Suo popolo.

Oggi, considera questa verità consolante: benché Dio sia il Creatore e Colui che controlla questo vasto universo, il fulcro e il reggitore di ogni sfera celeste, Egli è allo stesso tempo più vicino a noi del nostro stesso respiro, più delle nostre mani e dei nostri piedi.

Dio si muove in mezzo al Suo popolo.

Ai giorni dell’Antico Testamento Egli si trovava fra le schiere d’Israele, e, all’inizio, regnava su loro attraverso i patriarchi.

Egli dimorò nel tabernacolo e nel tempio, e il popolo si riuniva alla Sua presenza, che rappresentava il perno attorno al quale ruotava la vita dell’intera nazione.

Anche quando essi sarebbero stati privati dell’evidenza della Sua presenza, a motivo del loro peccato, la nuvola continuava a soffermarsi, come se non volesse andarsene e, non appena affiorava nuovamente una buona disposizione, Dio rivelava nuovamente la Sua presenza.

Ora però, nella dispensazione dell’Evangelo, Dio non soltanto è in mezzo al Suo popolo, come lo era per Israele, ma, per mezzo dello Spirito del Figlio Suo, Egli dimora in maniera tangibile in ogni credente, e ha fatto di ogni anima redenta un tempio.

Questo fatto trasformerà la tua giornata di oggi e tutti i giorni che verranno.

Dio ti benedica.

A risentirci la prossima settimana.

 

Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi