IL PETTEGOLEZZO

 

Qualcuno, una volta, ha paragonato il pettegolezzo e la maldicenza ad un cuscino di piume sparse al vento da un luogo elevato.

Anche a ravvedimento avvenuto e a scuse fatte, le piume non sono recuperabili; almeno non tutte.

Signore abbi pietà di noi, quando disavvedutamente facciamo del male al nostro prossimo (e a noi stessi!) spargendo cuscini di piume.

“Se si vuole evitare di far del male agli altri o di essere prima o poi annoverati tra le vittime della maldicenza, è importante sapere dove si ferma la conversazione inoffensiva e dove inizia invece il pettegolezzo nocivo”.

 

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

IL PETTEGOLEZZO

(Nome file: 3-21-1-2013.pdf – Dimensione: 925 Kb)

Video di presentazione
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi