CHI TI HA DETTO CHE SEI INDEGNO?

Chi ti ha detto che sei indegno, inutile, inservibile per Dio?

Chi è che continua a ricordarti che sei debole, incapace, un fallimento totale?

Che non sarai mai all’altezza dello standard di Dio?

Sappiamo tutti che questa voce proviene dal diavolo stesso.

Egli è colui che continua a convincerti che Dio sia adirato con te.

Ascolti le sue menzogne tutto il giorno mentre queste provengono dalle viscere dell’inferno.

Chi dice ai membri di un coro che non sono degni di cantare lodi nella casa di Dio?

Chi dice ai musicisti che non sono degni di suonare i loro strumenti di adorazione?

Chi dice agli anziani, agli usceri, ai monitori di scuola domenicale, ai volontari, alle persone nel ministero, alle persone fra i banchi che sono indegni?

Chi ricorda loro i propri peccati e fallimenti e li accusa di avere mani impure e cuore impuro?

Chi dice loro di non aver alcun diritto di toccare le cose sante di Dio?

L’oppressante voce del diavolo, l’accusatore dei fratelli, ti dice: “Dio non può usarti finché non ti siederai e risolverai questa faccenda. Non puoi nemmeno accostarti alla Sua casa finché non farai in modo di essere degno”.

Il diavolo ha convinto molti di voi che state leggendo questo messaggio di essere indegni per poter mai essere usati da Dio.

Forse ti senti indegno persino di essere chiamato figlio del Signore.

Quando guardi la tua vita spirituale, tutto ciò che vedi è incoerenza.

E il nemico continua a mentirti, ricordandoti incessantemente i tuoi fallimenti, perseguitando del continuo il tuo spirito.

Lascia che mi fermi un attimo e ti confessi qualcosa: non mi sono mai, in tutti gli anni del mio ministero, sentito degno dell’alta chiamata ad essere un predicatore.

Durante il mio servizio al Signore sono stato bombardato dalle accuse di non essere degno di parlare da parte di Dio, indegno di predicare, di insegnare ad altri, di essere una guida.

Non sono degno di scrivere questo messaggio e tu non sei degno di alzare le mani per lodare Dio.

Nessuno è degno, non nella tua forza e potenza umana. Ma Gesù ci ha detto: “Io ti ho reso degno”.

“Infatti, come per la disubbidienza di un solo uomo i molti sono stati costituiti peccatori, così ancora per l’ubbidienza di uno solo i molti saranno costituiti giusti” (Romani 5:19).

A risentirci la prossima settimana.

 

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi