Archivi per la categoria ‘Studio Biblico’

ADORAZIONE

Tanto potrebbe dirsi su questo soggetto che rappresenta certamente l’aspetto più ineffabile della preghiera e della vita cristiana in generale.

Per sua stessa natura l’adorazione è difficilmente definibile.

Essa si può, infatti, identificare con il culto a Dio, in senso lato, ma indica pure un momento preciso di quella parte indispensabile di esso che è la preghiera.

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

ADORAZIONE

(Nome file: 2-11-4-2011.pdf – Dimensione: 149 Kb)

GIÙ LA MASCHERA

Nello studio di un celebre psichiatra si presentò un giorno un uomo serio ed elegante.

Dopo alcune frasi, però, il medico scoprì che quell’uomo era intimamente abbattuto, profondamente scoraggiato.

Lo psichiatra iniziò con grande coscienziosità il suo lavoro terapeutico e, al termine del colloquio, disse al suo nuovo paziente: Perché non va al circo che è appena arrivato nella nostra città?

Nello spettacolo si esibisce un famosissimo clown che ha fatto ridere e divertire mezzo mondo: tutti parlano di lui, perché è unico.

Le farà bene, vedrà.

Allora quell’uomo scoppiò in lacrime, dicendo: Quel clown sono io.

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

GIÙ LA MASCHERA

(Nome file: 2-1-3-2011.pdf – Dimensione: 143 Kb)

IN CHI CONFIDIAMO

La Bibbia ci presenta il piano di Redenzione per l’umanità e che Dio ti offre personalmente e gratuitamente in Gesù Cristo.

Mettere la tua fiducia nel denaro, nelle persone, o anche nella religione può portarti a cocenti delusioni, ma ancor peggio a mancare il vero scopo della tua esistenza: vivere in comunione con Dio nella vita terrena e nella vita eterna.

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

IN CHI CONFIDIAMO

(Nome file: 3-1-3-2011.pdf – Dimensione: 100 Kb)

DINAMITE

C’è potenza nella preghiera.

La preghiera sposta le montagne, la preghiera fa cadere i giganti, la preghiera risolve l’irrisolvibile, la preghiera fatta con fede muove la mano di Dio.

Giovanni Wesley disse: “Datemi cento predicatori che non temano che il peccato e che non bramino altro che Dio!

Non importa se abbiano ricevuto l’ordinazione o che siano laici, tali uomini soltanto scuoteranno le porte dell’inferno e stabiliranno il cielo sulla terra.

Dio agisce solo in risposta alla preghiera”.

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

DINAMITE

(Nome file: 2-3-2-2011.pdf – Dimensione: 208 Kb)

LA PARABOLA DEL FIGLIO PRODIGO

Il termine prodigo significa: “Sprecone, scialacquatore, sciupone, dissipatore, dilapidatore”.

Tale fu la caratteristica che lo contraddistinse.

Era così preso dal desiderio di fare ciò che gli piaceva, che non si preoccupò minimamente dei sentimenti del padre.

Stanco delle raccomandazioni paterne e desideroso di indipendenza nonché di vita avventurosa, si allontanò con gioia dal luogo più sicuro per ogni figlio.

Così decise di distaccarsi dal padre.

Quel giovane considerava la casa del padre come un impedimento alla sua libertà.

Leggi o scarica l’articolo completo. Clicca sul link qui sotto

LA PARABOLA DEL FIGLIO PRODIGO

(Nome file: 7-12-1-2011.pdf – Dimensione: 310 Kb)

Seguici anche su Facebook
Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi