86.400

 

86.400: non sono i risparmi di una vita.

86.400: non sono soldi ottenuti da un mutuo.

86.400: non sono i punti ottenuti giocando alla playstation.

86.400 sono i secondi di una giornata.

Ogni giorno è composto da 86.400 secondi.

Dire: “Grazie Signore”, ti porterebbe via solo due secondi.

“Ho bisogno di te”, solo tre secondi.

“Guidami e serviti di me”, solo quattro secondi.

“Voglio fare la tua volontà”, solo cinque secondi.

“Una fervida preghiera”, come quella di Pietro mentre affogava, solo pochi secondi.

La verità è che sprechiamo secondi, minuti, ore, giorni, anni ed a volta una vita intera nelle cose futili di questo mondo, dimenticando che: “Il mondo passa con la sua concupiscenza”.

È vero!

Il mondo passa ed il tempo scorre velocemente.

Non è vero che abbiamo poco tempo: la verità è che ne perdiamo molto.

Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere che cosa farne.

Il tempo non puoi possederlo, ma puoi usarlo.

Non puoi conservarlo, ma puoi spenderlo.

Una volta che l’hai perso non puoi più averlo indietro.

La cattiva notizia è che il tempo vola.

La buona notizia è che sei il pilota.

Per due volte in Apocalisse (primo ed ultimo capitolo) è scritto: “Il tempo è vicino” (1:3; 22:10).

Gesù ritorna!

Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo, senza sprecare nemmeno un secondo, perché è scritto: “Io vengo presto”.

86.400 secondi: vivili per Gesù.

A risentirci la prossima settimana.

 

Video di presentazione
Prossimi eventi
  • Nessun evento programmato
Chiamata al cordoglio
immagine
Ultimo aggiornamento
Parole di vita
Radio Evangelo
Chiudendo questo avviso o continuando comunque la navigazione in questo sito internet, consenti che vengano eventualmente utilizzati cookies tecnici, analitici o di profilazione anche di terze parti. Per notizie più approfondite, consulta le informazioni contenute nel box Privacy e Cookies in basso a destra in questa pagina. Leggi subito | Chiudi